L'Italia contemporanea (1918-1948)

L'Italia contemporanea (1918-1948)

Federico Chabod

Language: Italian

Pages: 185

ISBN: B00OPBBPDQ

Format: PDF / Kindle (mobi) / ePub


L'Italia contemporanea (L'Italie contemporaine) e un'opera storiografica del 1950 dello storico e politico italiano Federico Chabod.

L'edizione originale dell'opera era un volumetto litografato in lingua francese intitolato L'Italie contemporaine e pubblicato a Parigi nel 1950. Esso raccoglieva le lezioni tenute da Chabod alla Sorbona nel gennaio di quello stesso anno. In seguito l'opera fu pubblicata per la prima volta in lingua italiana a Torino, nel 1961.

Naples & The Amalfi Coast (DK Eyewitness Travel Guide)

Under Magnolia: A Southern Memoir

100 Great Italian Recipes: Delicious Recipes for More Than 100 Italian Favorites

Turning Tuscan: A Step-by-Step Guide to Going Native

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

produttori. Ma che cosa sono, precisamente, i produttori? Non è chiaro. Nell'uomo Mussolini - socialista fino al 1914, assai influente nel partito fra il 1912 e il 1914 (fu lui a provocare, al congresso di Reggio Emilia del 1912, l'espulsione dal partito di Bissolati, Bonomi, ecc.) direttore del giornale 1'«Avanti!», espulso dal partito nell'ottobre 1914 per la sua presa di posizione in favore dell'entrata in guerra dell'Italia contro l'Austria e la Germania - si avverte, molto marcata,

risultato quello di colpire i redditi dei ricchi. Con un'altra legge del 24 settembre 1920, Giolitti, sempre al fine di fronteggiare il deficit del bilancio statale mediante l'imposizione di carichi soprattutto alle classi agiate, aveva stabilito, in materia di successione, delle tasse che arrivavano, nel caso di grandi eredità e di eredi lontani, alla confisca totale. Il 10 novembre 1922 - a distanza di tredici giorni dalla marcia su Roma — il governo fascista abolisce la nominatività dei

incontestabile per ciò che colpisce l'animo delle folle, s'impadronisce di questo motivo così profondamente radicato nello spirito della borghesia italiana. Tale carattere del fascismo si manifesta anche in altre forme; è il caso in particolare della piccola borghesia patriottica, che vuol vedere la patria rispettata, che è soddisfatta all'idea di godere un certo prestigio nel mondo e che, perciò, può essere influenzata dalle campagne di stampa, dai discorsi d'intonazione nazionalistica. Malgrado

inaugurata nell'estate 1947: la fase della �stabilizzazione monetaria». Le difficoltà economiche. L'obiettivo di evitare la corsa all'inflazione è stato raggiunto, ma ciò non significa che la situazione economica italiana non presenti ancora gravi problemi. Oggi il reddito nazionale ha raggiunto il livello del reddito 1938: ma il reddito medio individuale è ancora inferiore, dato che la popolazione è aumentata (da 43 milioni e 776 nel 1938, a 45 871 nel 1948). Non bisogna lasciarsi abbagliare

Pettazzoni, Basile, Falconi, ecc.), Laterza, Bari 1957. Tra le numerose pubblicazioni apparse dopo il 1961 riguardanti l'argomento del libro, indichiamo soltanto quelle di carattere generale. Per ulteriori indicazioni si rimanda agli aggiornamenti bibliografici pubblicati in appendice alla nuova edizione di C. MORANDI, I partiti politici nella storia d'Italia, Firenze 1968. Prima guerra mondiale. P. PIERI, L'Italia nella prima guerra mondiale (1915-1918), Torino 1965; B. VIGEZZI, L'Italia

Download sample

Download