Le psicoterapie. Che cosa sono e come possono aiutarci

Le psicoterapie. Che cosa sono e come possono aiutarci

Ezio Sanavio

Language: Italian

Pages: 103

ISBN: 2:00147871

Format: PDF / Kindle (mobi) / ePub


Sono tante le ragioni che possono spingere a rivolgersi a uno psicoterapeuta: eventi stressanti e dolorosi, disturbi come attacchi di panico, ansia incontrollata, anoressia nervosa, disagi di eoppia. Lo psicoterapeuta può rappresentare un supporto per scongiurare il ripetersi di episodi che hanno turbato la nostra vita, ma anche per migliorarsi ed affrontare le sfide quotidiane. Cosa significa intraprendere una psicoterapia? Quali implicazioni ed esiti può avere? Come si svolgono le sedute e per quanto tempo si protraggono? L'autore illustra le diverse prassi terapeutiche e spiega che tipo di aiuto ci possono offrire.

Amore and Amaretti: A Tale of Love and Food in Italy

The Puzzle of Strikes: Class and State Strategies in Postwar Italy

Love & War in the Apennines

Un Amico Italiano: Eat, Pray, Love in Rome

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

affiliativi. Essi presentano meno analogie con i meccanismi correnti nell’ambito accademico, scientifico e professionale di quante non intercorrano con consuetudini cavalleresche, monastiche, sapienziali ed iniziatiche. Nel nostro Medioevo, all’aspirante cavaliere non bastava saper giostrare con spada e lancia, aveva bisogno dell’investitura da parte del re o di altro personaggio di nobile lignaggio. La notte prima dell’investitura era trascorsa in una veglia di purificazione nella cappella del

settimana seguente non erano riusciti a procurarsi un cane e l’incontro fu di carattere generale, sulla loro vita familiare. Alla quarta seduta la famiglia arrivò con un cucciolo. Il ragazzino apre una scatola per permettere al cucciolo di uscire. È un cucciolo impaurito: l’unico superstite di una nidiata abbandonata su un’autostrada. A questo punto il ragazzo è sufficientemente migliorato perché il terapeuta possa passare alla fase seguente della terapia, in cui si concentrerà sul matrimonio.

si potrebbero raggiungere in soli due anni. Effetto placebo Come abbiamo visto, il primo elemento da prendere in considerazione, per poter sostenere l’efficacia della psicoterapia, è il fenomeno delle remissioni spontanee. Ma è sufficiente chiedere alla psicoterapia di dimostrarsi superiore ad un gruppo di controllo non trattato o in lista d’attesa? Esiste un secondo importante elemento da considerare: l’effetto placebo. Nella sfera sanitaria, per parlare di «efficacia» di un

di sapere se la psicoterapia che intendono intraprendere è sicura ed utile. Nei servizi pubblici la spesa per la psicoterapia grava sulla collettività, la quale vuole sapere se sta pagando interventi inefficaci. La psicoterapia è una realtà marginale nella sanità dei vari paesi, la valutazione della sua efficacia può fornire un’importante fonte di legittimazione e favorirne l’espansione. Negli anni ’90 due eventi quasi contemporanei hanno fatto da battistrada. Uno riguarda il Servizio

essere irrilevante e sostanzialmente inutile, può essere controproducente e addirittura dannosa. E ciò a seconda che si tratti di una modalità di psicoterapia oppure di un’altra in rapporto ad un tipo di patologia oppure ad un altro, a seconda che si tratti di una fase dell’evoluzione di detta patologia piuttosto che un’altra fase, a seconda che si tratti di un paziente con determinate caratteristiche oppure con altre caratteristiche. Porsi questi interrogativi e saper rispondere ad essi è parte

Download sample

Download